PMVF51 - RELE' / SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA (SPI) CEI 0-21 6 MODULI
Review: 5 - "A masterpiece of literature" by , written on May 4, 2006
I really enjoyed this book. It captures the essential challenge people face as they try make sense of their lives and grow to adulthood.
  • Spedizione Veloce
    In Tutta Italia in 48/72h
  • Reso Facile
    14 gg per cambiare idea
  • Pagamenti Sicuri
    Paga in sicurezza
  • Solo le Migliori Marche
    Con disponibilità immediata

PMVF51 - RELE' / SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA (SPI) CEI 0-21 6 MODULI

Disponibile: In Magazzino
Preferiti Compara
  • Codice Prodotto LOV PMVF51
€420,05
Secure
Lovato Rel di protezione interfaccia CEI 0-21 6 moduli - RELE' PROT.INTERF. CEI 0-21 6 MODULI -
Il sistema di protezione di interfaccia (SPI) PMVF 51 è stato progettato secondo la norma CEI 0-21. È impiegato nel caso di connessione di un sistema di generazione locale in parallelo alla rete di bassa tensione del distributore. I controlli riguardano limiti sulla tensione e sulla frequenza. SPI deve intervenire diseccitando un’uscita a relè per effettuare lo sgancio del dispositivo di interfaccia (DDI) nel caso almeno uno tra tensione e frequenza risulti al di fuori dei limiti consentiti. PMVF 51 è equipaggiato con 4 ingressi con le seguenti funzioni:
  • feedback stato del DDI
  • segnale esterno per selezione frequenza (guasto alla rete di comunicazione)
    • comando locale per selezione frequenza
    • telescatto (apertura forzata del DDI indipendentemente dai valori di tensione e frequenza).
    Inoltre‚ sono presenti 2 uscite a relè per:
    • apertura e chiusura DDI
    • apertura dispositivo di rincalzo (uscita programmabile: ritentiva normalmente eccitata‚ ritentiva normalmente diseccitata o impulsiva regolabile).
    Il comando per il dispositivo di rincalzo è obbligatorio per impianti superiori a 20kW ed è costituito da un segnale ritardato di 0.5s rispetto al comando di apertura del DDI‚ inviato solo se il DDI fallisce il sezionamento.
    • Il PMVF 51‚ corredato del modulo di espansione opzionale EXM10 01 (2 uscite a relè) e con TA connessi‚permette la gestione di:
    • segnale indipendente in caso di squilibro di potenza (LSP)
    • allarme programmabile
    Caratteristiche di impiego:
    • tensione ausiliaria: PMVF 51: 100...240VAC/110...250VDC
      • ingressi voltmetrici:400VAC (connessione trifase)
      • 230VAC (connessione monofase)
    • uscite a relè 250VAC 5A (AC1) / 30VDC 5°
    • 4ingressi digitali
    • ingressi amperometrici (per misure opzionali): tramite TA /5A o /1A selezionabile
    • supporto moduli di comunicazione EXM... per aggiunta di porte di comunicazione (USB‚ RS232‚RS485‚ Ethernet)
    • contenitore modulare 6U
    • grado di protezione: sul fronte: IP40‚ sui morsetti: IP20.
    Protocollo IEC 61850:
    Il PMVF51 è predisposto per la gestione dei segnali IEC 61850 tramite modulo di espansione EXM10 18 o modulo esterno. Il modulo EXM10 18 sarà messo a disposizione solo quando gli enti competenti avranno definito esattamente la gestione dei comandi specifici (attualmente allo studio‚ come indicato alla norma CEI 0-21).
    Norma CEI 0-21 edizione giugno 2012:
    Secondo quanto prescitto‚ una volta terminata l’installazione‚ il sistema di protezione di interfaccia deve essere provato da parte dell’installatore tramite una cassetta di prova relè che ne verifichi le soglie e i tempi di intervento. La conformità alla norma si riferisce alla connessione trifase.
    Conformità:
    Conforme alle norme: CEI 0-21‚ IEC/EN 60255-5‚ IEC/EN 61010-1‚ IEC/EN 61000-6-2‚ IEC/EN 61000-6-3.
Lovato Rel di protezione interfaccia CEI 0-21 6 moduli - RELE' PROT.INTERF. CEI 0-21 6 MODULI - Il sistema di protezione di interfaccia (SPI) PMVF 51 è stato progettato secondo la norma CEI 0-21. È impiegato nel caso di connessione di un sistema di generazione locale in parallelo alla rete di bassa tensione del distributore. I controlli riguardano limiti sulla tensione e sulla frequenza. SPI deve intervenire diseccitando un’uscita a relè per effettuare lo sgancio del dispositivo di interfaccia (DDI) nel caso almeno uno tra tensione e frequenza risulti al di fuori dei limiti consentiti. PMVF 51 è equipaggiato con 4 ingressi con le seguenti funzioni:
  • feedback stato del DDI
  • segnale esterno per selezione frequenza (guasto alla rete di comunicazione)
    • comando locale per selezione frequenza
    • telescatto (apertura forzata del DDI indipendentemente dai valori di tensione e frequenza).
    Inoltre‚ sono presenti 2 uscite a relè per:
    • apertura e chiusura DDI
    • apertura dispositivo di rincalzo (uscita programmabile: ritentiva normalmente eccitata‚ ritentiva normalmente diseccitata o impulsiva regolabile).
    Il comando per il dispositivo di rincalzo è obbligatorio per impianti superiori a 20kW ed è costituito da un segnale ritardato di 0.5s rispetto al comando di apertura del DDI‚ inviato solo se il DDI fallisce il sezionamento.
    • Il PMVF 51‚ corredato del modulo di espansione opzionale EXM10 01 (2 uscite a relè) e con TA connessi‚permette la gestione di:
    • segnale indipendente in caso di squilibro di potenza (LSP)
    • allarme programmabile
    Caratteristiche di impiego:
    • tensione ausiliaria: PMVF 51: 100...240VAC/110...250VDC
      • ingressi voltmetrici:400VAC (connessione trifase)
      • 230VAC (connessione monofase)
    • uscite a relè 250VAC 5A (AC1) / 30VDC 5°
    • 4ingressi digitali
    • ingressi amperometrici (per misure opzionali): tramite TA /5A o /1A selezionabile
    • supporto moduli di comunicazione EXM... per aggiunta di porte di comunicazione (USB‚ RS232‚RS485‚ Ethernet)
    • contenitore modulare 6U
    • grado di protezione: sul fronte: IP40‚ sui morsetti: IP20.
    Protocollo IEC 61850: Il PMVF51 è predisposto per la gestione dei segnali IEC 61850 tramite modulo di espansione EXM10 18 o modulo esterno. Il modulo EXM10 18 sarà messo a disposizione solo quando gli enti competenti avranno definito esattamente la gestione dei comandi specifici (attualmente allo studio‚ come indicato alla norma CEI 0-21). Norma CEI 0-21 edizione giugno 2012: Secondo quanto prescitto‚ una volta terminata l’installazione‚ il sistema di protezione di interfaccia deve essere provato da parte dell’installatore tramite una cassetta di prova relè che ne verifichi le soglie e i tempi di intervento. La conformità alla norma si riferisce alla connessione trifase. Conformità: Conforme alle norme: CEI 0-21‚ IEC/EN 60255-5‚ IEC/EN 61010-1‚ IEC/EN 61000-6-2‚ IEC/EN 61000-6-3.

Grazie alla fitta rete di trasporti che i corrieri nazionali ed internazionali hanno creato, la Scarnati F.lli Spa spedisce e consegna in tutta Italia in 2/4 giorni lavorativi dal momento della ricezione del pagamento o della prenotazione dell’ordine. 
Il calcolo del costo della spedizione varia in base al peso di ogni articolo. Così le fasce di prezzo in base al peso:

  • Da Kg 0,01 a Kg 3 la spedizione costa € 6,10;
  • Da Kg 3,01 a Kg 10 la spedizione costa € 10,45;
  • Da Kg 10,01 a Kg 20 la spedizione costa € 14,40;
  • Da Kg 20,01 a Kg 50 la spedizione costa  17,00;
  • Da Kg 50,01 a Kg 70 la spedizione costa 27,40;
  • Da Kg 70,01 a Kg 100 la spedizione costa  31,00.

Le spese di contrassegno sono € 4,50 + il costo standard della spedizione in cui si rientra e verranno addebitate direttamente sulla fattura.

Il corriere utilizzato per le spedizioni Nazionali è GLS.

Ampia scelta di diverse modalità di pagamento:

Carta di Credito (Mastercard, Visa, PostPay, Prepagate), PayPal, Bonifico Bancario, Contrassegno - Pagamento al corriere.